Blocco dello scrittore? 4 idee per il tuo blog

Ho ritrovato nelle slide della formazione Numinous un elenco delle 4 categorie di post che dovrebbero essere presenti in ogni blog. Mi ha fatto venire molta voglia di scrivere, quindi ve lo giro nel caso vi servisse dell’ispirazione per superare il blocco dello scrittore:

  • POST UTILI

Risolvono problemi all’utente e pongono il sito come autorità nella nicchia di riferimento:

“Come fare a”
“Lista”
“Checklist” “Problema/Soluzione”

  • POST UMANI

Hanno la funzione di deliziare ed emozionare l’utente, facendolo affezionare al brand.

Post Ispirazionali: alcuni dei contenuti più efficaci non sono nè informativi ne di intrattenimento, semplicemente ispirano.

Dietro le quinte: un seguito fedele non si accontenta dei contenuti ma vuole vedere cosa succede dietro le quinte

Post opinione: Un opinione nei confronti di un argomento interessante per la propria nicchia di riferimento ha lo scopo di suscitare reazione e coinvolgimento.

  • POST GENEROSI

Uno dei modi più semplici per far crescere un blog è quello di promuovere altre persone. E’ utile per gli utenti, ai quali vengono forniti indirizzi, blog e risorse utili. Inoltre quando si promuovono influencer, siti web etc… questi a loro volta condividono sui propri profili contatti ed informazioni relativi al nostro brand.

Post profilo: Scrivere il profilo di una persona influente nella nicchia di riferimento. (Da notificare alla persona via mail e social)

Persone da seguire: creare una lista di profili interessanti, de- scriverli e fornire i link ai nostri utenti per connettersi con loro.

Intervista: molti influencer sono interessati a rilasciare interviste Questo è un ottimo modo per creare un contenuto originale  e può raggiungere un nuovo pubblico, quello dell’intervistato che condividerà l’articolo sui suoi social.

  • POST TEMPESTIVI

Informazioni riguardanti ciò che accade nel mondo del brand sono tra i più efficaci e coinvolgenti.

Recensione: recensione di un prodotto, un evento, un servizio. I migliori risultati si ottengono essendo il più onesti possibile piuttosto che dipingendo ogni cosa che viene recensita in una luce positiva.

Sondaggio: Scegliere un argomento di tendenza o interessante e creare un sondaggio rivolto al proprio pubblico attraverso newsletter, social etc. I risultati poi saranno pubblicati e commentati attraverso un post.

Notizie: Aggregare le notizie interessanti di settore in modo tempestivo.

Ogni categoria è importantissima e soddisfa un bisogno diverso dell’utente. Assicurati di utilizzarle tutte, fammi sapere se aggiungeresti qualcos’altro in questo elenco e… buon blogging.

Leave a Reply

Your email address will not be published.